RSS

Archivi tag: attivismo LGBT

Umani sopra – tutto. Organizzazioni Sarde contro la de-umanizzazione[SEGNALAZIONE]

Il mio invito è quello di leggere questo interessante Manifesto di Intenti a opera di 35 associazioni sarde che svolgono azioni di tutela dei diritti, ricreativo – culturali e sostegno sociale.
Con quest’iniziativa si sta mettendo in atto il tentativo di fare rete e di arginare i fenomeni di odio che ultimamente stanno riempiendo le cronache senza purtroppo smuovere la coscienza critica delle persone e, purtroppo, dei nostri rappresentanti politici.
E credo che l’intento di rimettere il centro l’umanità delle persone sia un obiettivo condivisibile e importante. Da qui il mio invito: Leggete il documento, parlatene, condividetelo. Iscrivetevi magari alla newsletter o unitevi a loro se avete un’associazione. Le lotte di difesa dei nostri valori vanno agite nei modi consentiti, e comunque possibili. Uniti si può cercare di essere umani.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 6 agosto 2018 in Blog, Vita

 

Tag: , , , ,

Per Riflettere Insieme Di Equità – Dalla Biblioteca Comunale Francesca Sanna Sulis di Quartucciu per i Diritti Civili

Una riflessione che ho sempre sostenuto negli anni: i libri possono salvare vite. E lo fanno in tanti modi diversi: Leggere aiuta a uscire dal proprio baratro individuale, ti mette le ali addosso e soprattutto ha il potere di stimolare le coscienze di chi si imbatte negli argomenti, nelle tematiche varie, per potersi fare una propria opinione.
E con questa premessa ho il piacere di segnalare l’iniziativa della biblioteca Comunale di Quartucciu che ha realizzato una bibliografia Pride raccogliendo tutti i testi e i filmpresenti in catalogo che raccontano l’omosessualità. E non solo: è stato creato nella biblioteca uno spazio dedicato e consultabile dai lettori, per permettere a chiunque interesse di leggere e conoscere le nostre storie. Quelle universali, comuni a tutti.
IMG-20180730-WA0008
(foto gentilmente fornita dalla Biblioteca Comunale di Quartucciu)

Il Progetto, portato avanti dallo Staff operativo della Biblioteca, da sempre in prima linea per i Diritti di tutti, si chiama “Per Riflettere Insieme Di Equità – Qualche libro Oltre l’arcobaleno” ed è consultabile via web sul sistema bibliotecario Ladiris.
(Per i più pigri, la bibliografia è scaricabile anche da qui: Per_Riflettere_Insieme_Di_Equità__Qualche_libro_oltre_l_arcobaleno )
Che dire di più?
Io lascerei parlare i libri, mi limito a fare due cose:
Il primo è un invito ad andare in Biblioteca, è un luogo bellissimo di aggregazione di coscienze civiche perché… credetemi. I libri sono quei sogni che consentono a un’unica persona di poter vivere tante vite diverse, e a mettersi in ciascuna in quei panni. Potreste scoprire che l’essere umano ama comunque, allo stesso modo, a prescindere dall’oggetto dei nostri desideri.
La seconda è ringraziare il gruppo di collaboratori che ha reso possibile tutto questo. Davvero, grazie.
Quello che avete fatto è fantastico e, a nome di tutti coloro che lottano giorno per giorno contro l’odio e l’omofobia.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 31 luglio 2018 in Blog, Letteratura, Vita

 

Tag: , , , , , , , ,

Un perché dobbiamo. Sardegna Pride 2018

Leggevo in giro per la rete tante opinioni in questi giorni sull’argomento. Tante esternazioni di affetto e altrettante perplessità su eccessi e manifestazioni poco consone alla richiesta di pari diritti. Ecco, potrei scriverlo il mio sermone.
Racconterei di come nasce il Pride nel lontano 1969, di cosa significhi essere liberi di poter essere se stessi, di quanto in verità quella della nostra rivendicazione altro non sia che una rivoluzione gentile, unico caso di divertimento e spensieratezza tra le marce di dissenso. E poi… poi mi imbatto proprio sullo spot del Pride di Londra:

E le parole scappano via. Perché in poche immagini ci racconta perché dobbiamo esserci.
Perché alla fine il Pride non è altro che l’essenza stessa dell’orgoglio di cittadinanza. Manifesta l’orgoglio di essere ciò che siamo, il poter esistere. L’orgoglio di amarci l’un l’altro perché essere umani significa proprio trovare l’anima affine che ci stimoli mente anima e corpo a prescindere da chi sia l’oggetto dei nostri desideri.
Ma soprattutto vorrei concentrarmi sull’Orgoglio nel voler bene a noi stessi, perché meritiamo rispetto ed equità, a partire proprio dalla propria coscienza.
E questo concetto nessuno potrà offuscarlo: né religioni dell’odio, né populismi politici e tantomeno l’ignoranza di chi non vuole ascoltare la nostra verità di essere sociali al pari di tutti gli altri.
Per cui, poche storie.
Sabato 7 giugno ci aspetta il Sardegna Pride a Cagliari, e noi ci saremo. Con amore, allegria, voglia di esistere.
Qui l’evento con tutte le informazioni sul caso.
Sotto, per quelli più titubanti, lo spot del Sardegna Pride. Scoprirete che saremo davvero tutti lì.

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 luglio 2018 in Blog, Vita

 

Tag: , , , , , ,

Presentazione di Oltre l’arcobaleno Volume III a Roma[SEGNALAZIONE]

32203001_10204395126193537_737263979973312512_o

Con estremo piacere, in collaborazione con il Gay Center e Arcigay Roma, venerdì 22 giugno presso la sede del Gay Center, dalle ore 18, vi attendiamo! Saranno presenti alcuni autori.
Maggiori dettagli qui.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 14 giugno 2018 in Blog, Letteratura

 

Tag: , , ,

Il nostro amore esiste

In un’epoca dove certi valori dovrebbero (il condizionale è obbligatorio, a quanto pare) ormai essere consolidati, succedono cose, dichiarazioni o meglio ancora esternazioni da parte di alte cariche dello Stato che disattendono i principi basilari come il rispetto e l’equità a vantaggio di idee anacronistiche. Eppure… eppure.
Succede che per anni si è lottato, ottenendo tanto nei paesi più evoluti del globo, succede che oggi è meno difficile accettarsi e comprendere che amarsi non è sbagliato e che nella nostra quotidianità sappiamo essere famiglie con la pretesa(o meglio, il diritto) di essere al pari delle altre. Succede che ci sono gli storti che ci odiano perché sono loro ad avere problemi e non noi, succede che siamo mariti di mariti, mogli di mogli, genitori di figli e capaci di essere portatori di messaggi positivi per chi ancora oggi vive la propria sessualità come un incubo.
Eppure, succede che ci amiamo. Che è vero che siamo famiglie e questo fatto non può cancellarlo un Ministro in nome di un suo personale credo che è sbagliato e contraddittorio. Perché anche il Vangelo ce lo ha detto che Dio è amore e noi, davvero, amiamo. Ce lo ha confermato Budda, forse persino Maometto. La verità è che non importa.
Secoli di discriminazione e siamo oggi qui a ricordarlo a testa alta. Anni di lotta e di diritti che pian piano raggiungiamo, anche quando ci minacciano di volerli cancellare.
Siamo stelle, amanti, foglie che si agitano al vento come cuori ribelli ma rimaniamo noi.
Qualche anno fa dissero che l’amore vince, e io ci credo che è così.
Succede che le nostre famiglie esistono e che noi siamo membri attivi di una società civile destinata ad andare avanti nella pluralità delle nostre vite, che nessun presunta convinzione potrà far retrocedere. Solo avanti.
Per questo non possiamo stare fermi, non dobbiamo arrestarci, ma continuare ad amare.
Perché il nostro amore, esiste.
Lo grido forte, con tutto il fiato. Il nostro amore esiste e resiste.
#ilnostroamoreesiste #ilnostroamoreresiste ed è quello che siamo, per cui vale la pena di continuare a lottare.

???????????????????????????????

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 giugno 2018 in Blog, Vita

 

Tag: , , , , , , ,

AA.VV. – Oltre l’arcobaleno volume 3 – L’amore che siamo[SEGNALAZIONE]

E puntuale come un orologio svizzero, in occasione della giornata Mondiale contro l’Omofobia dalle fucine Amarganta esce Oltre l’Arcobaleno giunta ormai alla sua terza edizione, un’iniziativa a scopo benefico che simbolicamente esce in questa data per lottare con il nostro modo preferito (ovvero, scrivere e leggere) a favore del rispetto di tutti e dei diritti civili.
Ecco qua a voi la scheda:
Autori Vari
Oltre l’arcobaleno Volume 3 – L’amore che siamo
Amarganta
Collana: Amarganta LGBT
Pagine:
Disponibile su Amazon in Ebook (2,99 euro) e Cartaceo (14,00 euro)

32203001_10204395126193537_737263979973312512_o

L’antologia Oltre l’arcobaleno, iniziativa nata dal desiderio di alcuni autori di schierarsi dalla parte dei diritti civili, giunge alla terza edizione. Al suo interno, racconti legati alle tematiche del mondo omosessuale, declinato da ogni punto di vista possibile. Drammi, percorsi e incontri caratterizzano storie in cui i protagonisti celebrano con allegria, sconfitta o più semplicemente attraverso la quotidiana normalità del vivere il diritto di essere e non arrendersi mai. Tra i racconti inclusi anche il testo vincitore e i tre selezionati della seconda edizione del Premio Letterario Oltre L’Arcobaleno.
Quest’anno il ricavato dell’opera andrà interamente a sostegno delle attività di Gay Center per il progetto della Casa Famiglia Refuge LGBT.

Con la partecipazione di: Claudia Tifi, F.N.Fiorescato, Stefano Bonazzi, Pablo Cerini, Bert D’Arragon, Maria Rosaria D, Maria Silvia Avanzato, Luigi Romolo Carrino, Clara Cerri, Erin E. Keller, Beatrice Da Vela, Francesca Masante, Fabio Cicolani, Lily Carpenetti, Laura Costantini e Loredana Falcone, Francesco Mastinu, Manuela Chiarottino, Matteo Grimaldi, Paolo Capponi, Annemarie De Carlo, C.K. Harp, Mariano Lamberti.

Che altro dire? Quest’anno per me è davvero emozionante, perché contiene un mio inedito, non scrivevo un racconto breve da anni e devo dire che mai avrei creduto di riprendere la penna in mano. Ma sono felice. E mi raccomando, acquistatela e leggetela. Ne vale la pena e ci aiuterete a sostenere la Casa Famiglia per i giovani che vengono scacciati di casa dai familiari che non accettano la loro omosessualità. Regaliamogli un futuro migliore.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 17 maggio 2018 in Blog, Letteratura

 

Tag: , , , , , , ,

Concorso Oltre l’Arcobaleno 2[SEGNALAZIONE]

EDIT: SCADENZA PROROGATA AL 31 GENNAIO 2018

Scade tra pochissimo! Eccovi il bando estratto da qui:

Il Premio Letterario Oltre L’arcobaleno, in collaborazione con Amarganta e LGBT Film Festival de L’Aquila, nasce con l’intento di arricchire l’offerta culturale proposta dall’associazione culturale Amarganta a partire dal settembre 2013, attraverso racconti dedicati al tema attuale dell’omosessualità e alla lotta per l’equità nei diritti di cittadinanza.

Lo scopo dell’iniziativa è promuovere mediante la lettura e la cultura una società fondata sui diritti civili e sul rispetto delle multiculturalità senza discriminazioni basate sugli orientamenti sessuali.

 

Scadenza invio opere e pagamento iscrizione: 7 gennaio 2018

 

Art. 1 – Il Premio Oltre L’arcobaleno sostiene e promuove la coscienza civile, dando visibilità alle storie che trattano come argomento l’omosessualità, nel più ampio respiro del termine e nel contempo si pone l’obiettivo, attraverso l’opera letteraria, di esprimere e valorizzare una cultura inclusiva delle persone quali che siano le loro preferenze affettive.

È strutturato in un’unica sezione per racconti brevi, senza vincoli di genere, che devono essere inediti, ovvero mai pubblicati in nessun altro contesto, rete internet compresa. I testi devono essere al massimo di 20.000 caratteri spazi inclusi, pena l’esclusione.

Il tema del racconto è libero, l’unico vincolo permane sulla centralità dell’omosessualità nella trama. Non saranno ammesse opere inneggianti l’odio, l’omofobia e la violenza verso le persone omoaffettive.

 

Art. 2 – Al Premio possono partecipare scrittori di tutte le nazionalità purché le opere iscritte siano in lingua italiana.

 

Art. 3 – Come partecipare.

Inviare una copia digitale del testo in formato word, rtf o pdf, con allegata biografia dell’autore, indirizzo, numero telefonico, codice fiscale, e-mail, dichiarazione di opera inedita e di opera priva di vincoli per la pubblicazione. Inoltre si richiede la dichiarazione ai sensi della vigente normativa sulla privacy, di cui all’articolo 9 del presente bando.

In merito alla dichiarazione opera inedita/vincoli è sufficiente riportare nella mail di adesione la seguente dicitura: “Io sottoscritto … dichiaro che l’opera presentata è frutto esclusivo del mio ingegno ed è inedita. Che sono l’unico titolare di tutti i diritti dell’opera, e che li cedo in via gratuita e non esclusiva per le finalità del concorso stesso. Che ho letto il regolamento del concorso e lo accetto in ogni sua parte.

Il materiale richiesto andrà inoltrato all’indirizzo e-mail antologialgbt@amarganta.eu entro il 7 gennaio 2018 (farà fede la data del server del provider). La mail di ritorno erogata dal server attesta l’avvenuta ricezione del testo e sarà convalidata da un’ulteriore e-mail dell’Associazione Amarganta.

 

Art. 4 – Consistenza del premio:

La giuria tecnica del premio, selezionerà tre testi finalisti che parteciperanno alla cerimonia di premiazione il nel febbraio 2018 a L’Aquila in occasione dell’LGBT Film Festival.

I primi tre classificati riceveranno una targa di merito e saranno inseriti di diritto nell’antologia Oltre l’arcobaleno – volume 4, edita dall’editore Amarganta per la collana Amarganta LGBT.

Art. 5 – Antologia: I tre racconti selezionati verranno inseriti nell’antologia Oltre l’arcobaleno – volume 3, in pubblicazione per maggio 2018, il cui ricavato verrà interamente devoluto a un’associazione (scelta dall’associazione Amarganta) che si impegna nella lotta in favore dei diritti civili.

Non verrà quindi riconosciuto alcun compenso agli autori dei racconti, i ricavati della vendita dell’antologia saranno infatti destinati alle finalità di cui al precedente capoverso.

Insieme ai testi finalisti, saranno compresi nell’antologia Oltre l’arcobaleno, volume 3, altri racconti di autori italiani e/o stranieri selezionati dall’editore. La scelta avverrà a giudizio incondizionato da parte dell’editore. L’eventuale partecipazione al concorso preclude l’inclusione del testo nell’antologia in altre modalità differenti dal concorso medesimo. Il curatore dell’antologia sarà il dott. Francesco Mastinu direttore della collana Amarganta LGBT per l’editore Amarganta.

Si chiarisce sin da ora che i testi dei finalisti saranno sottoposti a editing da parte dello staff dell’editore Amarganta, a cui i tre finalisti sono tenuti a ottemperare, pena l’esclusione dall’antologia e la perdita del premio.

Art. 6 – Il giudizio della Giuria è insindacabile.

Art. 7 – La quota di iscrizione è fissata in 3,00 euro per ogni racconto iscritto da pagare tramite bonifico:

IT83X0200814606000103971348 – AMARGANTA ASSOCIAZIONE

Unicredit Agenzia Rieti

Piazza Battisti Cesare 7 – 02100 Rieti (RI)

 

Art. 8 – La partecipazione al Premio Letterario Oltre l’arcobaleno II Edizione implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

 

ART. 9 – Tutela dei dati personali. In relazione a quanto sancito dal D.L. 30 giugno 2003 n° 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, si dichiara quanto segue:
Ai sensi dell’ART. 7-11-13-25: il trattamento dei dati personali dei partecipanti, fatti salvi i diritti di cui all’Art.7, è finalizzato unicamente alla gestione del premio. Tali dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo.

Ai sensi dell’ART. 23: con l’invio degli elaborati con i quali si partecipa al concorso copiare nella dichiarazione il consenso scritto espresso dall’interessato al trattamento dei dati personali che segue:

Consenso al trattamento dei dati

Consapevole che le informazioni da me fornite sono facoltative ma necessarie per la partecipazione al Premio Letterario Oltre l’arcobaleno seconda edizione, che il trattamento è finalizzato allo svolgimento delle attività legate al Premio, che i dati saranno trattati nei principi della correttezza, liceità e trasparenza, esprimo il mio libero consenso al trattamento dei dati personali e sensibili da parte dell’Associazione Amarganta ai sensi dell’’art. 13 del D.lgs. 196/2003 e successive modifiche per tutte le operazioni previste nella citata Legge. Il trattamento dei dati personali potrà essere effettuato anche per finalità statistiche e d’informazione sull’attività dell’Associazione Amarganta.

Per informazioni:

Segreteria Premio Letterario Oltre l’arcobaleno

antologialgbt@amarganta.eu  e associazioneamarganta@gmail.com

19225830_1592672290742870_2026413617166074920_n

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 gennaio 2018 in Blog, Letteratura

 

Tag: , , , , ,