RSS

Cose mie #17

15 Giu

13406822_1102239496488351_5183725303147587321_n

Ed ecco che poi, a luci spente, subentra la stanchezza, solo perché l’odio non sembra che voglia finire. C’è stato un tempo in cui anche io avevo paura di uscire di casa, per timore dell’altrui derisione e della violenza. Ci sono voluti anni e un intenso lavoro su me stesso per uscire allo scoperto e smettere, semplicemente, di avere paura. Il timore rimane cucito sulla pelle, come un tatuaggio. E ci si ostina, nel tempo, a camminare a testa alta, a dirsi di non aver nulla di cui vergognarsi. E poi arriva altro odio, a ondate, che ti travolge, e ti schiaffeggia ogni volta che qualche vittima spunta fuori dietro l’angolo od oltre oceano. Non sono le distanze che importano alla fine, ma la matrice delle tragedie e la consapevolezza che potresti, anche dopo più di vent’anni, essere tu la prossima vittima. Che saresti potuto essere tu uno di loro.
Non si dovrebbe mai smettere di lottare, per chi hai accanto e per chi ha bisogno del tuo aiuto. Ma è forte l’odio, e a volte mi sento stanco anche io. A luci spente, mentre il resto attorno dorme, quando l’astio odierno sembra più feroce di quello di ieri e dire che tu sino a oggi sei sopravvissuto non può esserti del tutto di conforto.
Lottare, crederci. Ma a volte ci si paralizza dinanzi a certi drammi e ti senti stanco. Solo e stanco e con tutto quel che hai fatto da riprendere, ripetere e ricominciare.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 15 giugno 2016 in Blog, Vita

 

Tag: , , , , , , ,

Una risposta a “Cose mie #17

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: