RSS

Amore contro l’odio.

30 Gen

E senza mettere in campo le bugie con cui i sostenitori del Family Day stanno cercando di mettere confusione nei cittadini, per impedire una legge che finalmente dà un piccolo riconoscimento all’amore delle persone. E senza nemmeno citare le alleanze, che raggruppano i comitati e le organizzazioni più discriminatorie e incitanti all’odio del nostro paese. Sì, la contraddizione più palese è proprio nello stesso spirito con cui oggi un manipolo di esaltati sponsorizzeranno l’odio e la discriminazione verso una parte di cittadini italiani. E sta nella differenza:
Il 23 gennaio 2016 in tutta Italia siamo scesi in campo per dire sì all’amore e per far sentire la nostra voce a favore di un diritto di cittadinanza e di un dovere dello Stato per l’equità verso i suoi cittadini. Il 30 gennaio 2016 invece, le persone scendono in campo, fomentando odio, millantando bugie, ma soprattutto scendono in campo contro i diritti di tutti i cittadini, manifestando la propria superiorità sugli altri.
Ecco quindi, che emerge il dato in tutta la sua verità. In Italia ci sono persone che fanno un Family Day per impedire ad altre persone di essere normativamente Famiglie, e che nella realtà dei fatti lo sono già, ma senza tutele.

Riflettete, riflettiamoci tutti.

Questo è sponsorizzare l’odio, anche se ci fregiamo della cristianità come alibi, è solo fomentare discriminazione e disprezzo verso quelli che, agli occhi di Dio, sono fratelli.

svegliatitalia

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 30 gennaio 2016 in Blog, Vita

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Una risposta a “Amore contro l’odio.

  1. The Butcher

    30 gennaio 2016 at 11:00

    Il Family Day è la giornata contro i diritti umani. Ecco cos’è.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: