RSS

Amneris Di Cesare – Misterioso è il cuore[RECENSIONE]

09 Gen

Titolo: Misterioso è il cuore
Autore: Amneris Di Cesare
Autopubblicato
ISBN: 9788892508101
Pagine: 71

covernuova11

Trama: Misterioso è il cuore proietta la sua storia sull’incontro tra due persone talmente diverse: Elvi ha sofferto nonostante la giovane età e ha deciso di rinunciare ad amare, Orlando è un uomo che ha cambiato la sua vita in modo radicale e pensa di averne il controllo, emozioni comprese. Ma basta l’aiuto di padre Alfonso per rimescolare le carte di entrambi. Il libro contiene in esclusiva anche il racconto “Cuori in rete”, selezionato nel 2003 per il premio letterario Racconti in rete.

L’esperienza di Lettura: Questo romanzo breve si legge nel tempo di una notte, perché è capace di attrarre il lettore e trascinarlo laddove la Di Cesare, che non sbaglia mai, vuole portarlo. A dispetto delle altre storie, in questo testo si ritrova un sentimento intimo di religiosità che permea un po’ tutta la trama, proprio grazie alla presenza di un personaggio come Alfonso, parroco fuori dagli schemi, che in qualche modo rende positivo anche il messaggio mistico che sottende la storia: l’amore è la gioia dell’uomo, la sua felicità. Altro tema importante trae le fondamenta proprio da questo archetipo, per parlarci di come i sentimenti sono capaci di andare oltre i nostri limiti, o gli schemi mentali che ci imponiamo. Il pittore e la giovane non potrebbero essere più diversi per indole e tipo di vita, ma qualcosa di ineluttabile li accomuna, il dolore di aver sofferto ma soprattutto l’idea che nulla potrà mai cambiare. E, proprio qui, non sanno quanto si sbagliano…
Inoltre, un altro tema che afferisce al testo e che viene ripreso anche dal bellissimo racconto accluso in appendice “Cuori in rete”, è proprio l’imprevedibilità della vita. A volte siamo portati a condurre delle guerre perché non ci capiamo. E a volte, proprio arrestandosi, e allontanandoci da un problema che ci affligge, può aiutarci a recuperare oggettività e a vivere serenamente anche la situazione più impensata con la persona che mai avremmo detto che potesse renderlo possibile.
Come al solito, anche se in poche righe, Amneris Di Cesare utilizza il suo indiscusso potere di raccontarci in modo impeccabile e drammaticamente diretto la vita, gli stenti e la ricerca della felicità che accomuna tutti quanti noi.

Forma e stile: Inappuntabile e un buon ritmo. Sono questi i punti di forza del testo, che conducono il lettore fino al finale senza nemmeno rendersene conto. La scena è istantanea e descritta in modo vivido, semplice, senza giri di parole, conquistandosi una velocità di variazione che non indispone, ma mette ancora più voglia di proseguire il percorso.

Giudizio Finale e conclusioni: Misterioso è il cuore rimane un racconto delicato, che ci parla dei sentimenti e dell’aspettativa. Una lettura di certo dedicata a tutti coloro che cercano la speranza, che a volte demordono. Solo per ricordargli che non è mai detta l’ultima parola, finché abbiamo fiato per respirare.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 9 gennaio 2016 in Letteratura, Recensioni

 

Tag: , , ,

Una risposta a “Amneris Di Cesare – Misterioso è il cuore[RECENSIONE]

  1. amnerisdicesare

    9 gennaio 2016 at 10:27

    L’ha ribloggato su Sono Solo Scarabocchie ha commentato:
    Grazie Francesco Mastinu.
    Grazie.
    Le tue parole mi commuovono ogni giorno di più.
    Grazie ancora
    (sono in realtà senza parole, per cui se ti posso sembrare ripetitiva come un disco di vinile rotto, sappi che è esattamente così che mi sento 😀 )

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: