RSS

Le Quattro Stagioni[SEGNALAZIONE]

07 Set

Giro il comunicato stampa che ho ricevuto con piacere, si tratta di una collaborazione tra 8 autori per un’antologia M/M di 4 racconti il cui ricavato sarà devoluto alle associazioni LGBT prescelte da ciascun responsabile del progetto nel proprio paese. Per l’Italia Alessandra e Francesca hanno scelto Arcigay:

“Questo è un post che siamo molto orgogliose di fare e anche se è lungo, vi chiediamo di leggerlo tutto!
Qualche tempo fa, Bénédicte Girault ci ha fatto una proposta a cui non abbiamo potuto dire no, anzi, è stato un piacere essere state scelte per il suo progetto. Si tratta di un progetto che prevede la collaborazione di otto autori/autrici per la realizzazione di un’antologia MM di quattro racconti scritti a quattro mani, il cui ricavato andrà totalmente alle associazioni prescelte da ogni responsabile del progetto nel proprio paese. Per l’Italia, noi, Francesca e Alessandra, abbiamo scelto l’Arcigay e cogliamo l’occasione per ringraziare Irene che ci ha dato una mano per i contatti col presidente dell’Arcigay Piemonte Giusta Marco Alessandro, il quale ha immediatamente accettato la proposta, visto che l’Arcigay può contare solo su donazioni private e volontariato e di seguito troverete il messaggio che Marco Alessandro ha voluto mandare per spiegare bene cosa sia l’Arcigay e come verranno utilizzati i soldi del ricavato della vendita in Italia dell’Antologia. Tutti i collaboratori al progetto, lavoreranno a titolo gratuito così che l’incasso possa essere il più alto possibile. Un grazie di cuore in anticipo a chi sosterrà questo progetto con l’acquisto del libro, di cui si prevede l’uscita per la fine di settembre!”

Questo il messaggio di Giusta Marco Alessandro

Arcigay è un’associazione senza scopo di lucro, nata nel 1985, che opera su tutto il territorio nazionale attraverso i suoi comitati locali, i circoli e le associazioni affiliate, per la realizzazione dell’uguaglianza tra individui a prescindere dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere. È articolata in gruppi di volontariato, di comitati territoriali e di associazioni aderenti, composti da persone gay, lesbiche trans e non, volontari e professionisti. È organizzata attraverso una sede nazionale, che coordina le attività di informazione, prevenzione, e difesa dei diritti della comunità LGBT (lesbica, gay, bisessuale e trans) e opera per la crescita e la diffusione delle sedi locali, che agiscono a livello regionale, provinciale e cittadino. Arcigay collabora con altre associazioni non governative italiane ed europee e con le principali istituzioni nazionali e internazionali.

La missione di Arcigay è promuovere e tutelare il diritto all’uguaglianza tra ogni persona, sia essa gay, bisessuale, lesbica, transessuale o eterosessuale; affermare principi e relazioni di solidarietà; lottare contro ogni forma di violenza e discriminazione dei diritti umani, civili e di cittadinanza delle persone gay, lesbiche, bisessuali e trans. Promuovere la visibilità e la piena partecipazione alla vita sociale e civile delle persone gay, lesbiche, bisessuali e trans. Proporre politiche culturali, sociali, e di dibattito, intorno alle tematiche dell’omosessualità, del lesbismo e della transessualità. Arcigay è impegnata attivamente nella prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e in particolare dell’HIV. Arcigay inoltre promuove e supporta azioni giudiziarie a tutela delle persone LGBT discriminate e organizza convegni e dibattiti sui temi delle proprie battaglie.

Arcigay crede in una società laica e democratica in cui le libertà individuali e i diritti umani e civili siano riconosciuti, promossi e garantiti, senza discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale, l’identità di genere e ogni altra condizione personale e sociale, e in cui la personalità di ogni individuo possa realizzarsi in un contesto di pace e di sereno rapporto con l’ambiente sociale e naturale. L’associazione è indipendente da qualsiasi governo, ideologia politica, interesse economico o religioso ed è finanziata principalmente dai soci o da donazioni private o pubbliche.

Arcigay , ringraziando la gentilezza e la disponibilità degli autori K.C. Wells, Max Vos, Shira Anthony, Cody Kennedy, Patricia Logan, Rain Carrington, Emma Marie Leya, Nicole Coville, dell’ideatrice del progetto Bénédicte Girault e delle collaboratrici al progetto per l’Italia, Giraudo Francesca e Alessandra Magagnato, destinerà l’intero ricavato ottenuto dalla vendita delle copie di questo libro a un fondo specifico che verrà attivato ogni qualvolta sarà necessario sostenere o promuovere percorsi o progetti che si occupino di persone LGBT – soprattutto giovani – che abbiano difficoltà emergenziali dovute a problemi familiari. In particolare Arcigay sosterrà tramite sostegno a progetti – giovani homeless LGBT nei percorsi di indipendenza da ambienti familiari omotransfobici.

Giusta Marco Alessandro
Componente Segreteria Nazionale Arcigay – Territori & Alleanze

11885190_879520152125837_5811877848812627892_n

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 7 settembre 2015 in Blog, Letteratura

 

Tag: , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: