RSS

Avevo comprato un regalo[PensieriVolanti] #33

21 Ago

Avevo comprato un regalo, ma è rimasto qui con me. Erano dei fiori, ora galleggiano proprio come faccio io, sui pensieri di una notte a mani vuote. Ancora una notte e poi ricordo i momenti in cui il cuore era andato fuoco, per te, per ciò che sapevamo essere. E te lo dicevo, sì, ho il cuore in fiamme. È in fiamme ripetevo, per te.
Avevo comprato un regalo, ma è rimasto con me. Fluttua, come me, dopo che ripenso agli strappi che non si salderanno più. Agli ormeggi che ho mollato per scappare, col silenzio dei miei anni, dal porto. Erano solo dei fiori che annegano, come me, come noi. Bruciano, come il cuore che si è spento, lì, dinanzi al mare nostro.
Avevo comprato un regalo. Non è più con me.
Erano dei fiori, eravamo solo noi.
Non li ho più, con me.

regalo

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 agosto 2015 in Blog, Vita

 

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: