RSS

Anche l’Europa ce lo chiede

11 Giu

Il vento dei Diritti Civili sembra non arrestarsi, e stavolta è la stessa Unione Europea a ricordarci la parità di genere parlandoci di Famiglie Gay, proprio perché ritiene corretto riconoscere l’evoluzione della società civile.E in più invita a tenere in adeguata considerazione tutti gli istituti relativi anche alle famiglie omogenitoriali, esprimendosi tra l’altro a favore del riconoscimento delle unioni civili tra persone dello stesso sesso. Parliamo di un Europa che da decenni ha in diversi stati membri riconosciuto le unioni civili e attualmente sta virando verso il riconoscimento del matrimonio. Giustamente, aggiungo io.
(Leggetevi tutti i riferimenti della notizia su Repubblica)

Tranquilli, non esprimo nessuna sperequazione sul caso. E’ roba già detta, sentimenti già noti, desideri già espressi. Ma mentre il vento soffia in lungo e in largo dappertutto nella società civile occidentale (e non solo) il nostro paese che fa?
La risoluzione dell’UE è storica di certo. L’Italia, come al solito, continua a mostrarsi arretrata nonostante tutto.
Meditate gente, meditate. Soprattutto quando andate a votare.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 11 giugno 2015 in Blog, Vita

 

Tag: , , , , , , ,

Una risposta a “Anche l’Europa ce lo chiede

  1. The Butcher

    11 giugno 2015 at 11:08

    Sono sicuro che qualcosa si sta già muovendo anche da noi. Spero solo che non ci voglia tempo per arrivare ai risultati.

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: