RSS

Reputazione versus Autoreferenzialità[Pensieri Volanti] #3

25 Feb

E dire che a me avevano insegnato a essere umile e a non dare mai nulla per scontato. Ma tanto meno, era vietato in ogni modo spacciarsi per quello che non si è. Il problema del piccolo mare degli autori nostrani a cui tutti noi apparteniamo, è la memoria corta e il pensare di alcuni soggetti che la stessa storia non si ripeta e che anzi venga dimenticata. Non basta dire di essere grandi a suon di stelle e stelline (sto ancora ridendo) facendosi “recensire” da amici e amiche per alzarsi la media (come se se le stelline avessero davvero la funzione di elevare qualcuno), non bastava cercare di affossare gli altri per far vedere che sei più bello e bravo (aggiungerei: Ah Ah Ah!). La storia insegna, e basta fare una ricerca, solo per scovare giudizi che taccino alcuni come incapaci persino di  averci studiato in una data situazione (o patologia, o stile di vita, non ha importanza) prima di scriverne.
Mia mamma mi ha sempre insegnato a non dire mai di essere bravo in qualcosa, perché in realtà potevo rischiare di incontrare davvero qualcuno migliore che avrebbe tranciato le mie ambizioni e il risveglio sarebbe stato brusco. Ho sempre fatto mia l’idea di sapere di non sapere che mi ha insegnato Socrate, e che nella vita, anche artistica, si impara e si migliora… se sei disposto a scendere a patti con questa consapevolezza. Sarà per questo che prima di scrivere e, sul serio, inventarmi di essere uno scrittore “noto” e di fare “letteratura” o “critica letteraria”, o ancora di essere l’unico baluardo “di genere” mi seppellirei da solo nel primo tombino utile. Ma tant’è… che chi non impara dalla storia, si spaccia pensando anche che i lettori siano tutti cretini e che non si accorgano nemmeno di quando uno sa di non essere, o peggio, mente.
Che tristezza grande. Anche se rido, che tristezza grande, vedere persone che si auto-referenziano nel vano tentativo di sentirsi qualcuno.
La scrivo qua, che è casa mia, solo perché Facebook è già pieno di tante altre lamentele, oggi.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 25 febbraio 2014 in Blog

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: