RSS

Self – publishing: cosa è e cosa può fare.

05 Lug

Un’alternativa da prendere in considerazione, nel caso si voglia esordire ma il mondo dell’editoria ci va stretto, è il self publishing, l’auto pubblicazione. Esistono in rete diversi servizi di autopubblicazione digitale e cartacea, da Lulu a Boopen, Youcanprint sino al nuovissimo Madeinbook.
In questo caso l’autore si accolla tutto l’onere di pubblicazione, ma diventa anche il diretto regista della su situazione senza intermediari e senza esborsi ulteriori oltre alle spese vive di produzione. I Print on demand infatti non sono editori, ma solo delle agenzie che prestano la loro opera di stampa e lasciano all’autore la facoltà di gestire da sé il suo esordio e tutta la situazione editoriale, dalla concezione del testo, all’editing e alla promozione. Il fenomeno dell’autopubblicazione già da anni si affianca a quello dell’editoria tradizionale e ha comunque dato la possibilità ad alcuni autori di emergere dal mucchio col proprio lavoro. Si tratta comunque di rari casi, in quanto purtroppo anche questo canale esprime a volte, non avendo censure o freni, un altro modo di fare vanity press, per quanto in un modello più contenuto. Il merito infatti va solo a chi davvero ha i requisiti per andare avanti.

Se si vuolei percorrere questa strada, bisogna essere fermamente convinto del proprio lavoro e di se stessi, oltre ché fare un’estenuante opera di editing e di attività sul tuo testo, per dargli la miglior forma possibile, dato che, a parte l’autore, nessun altro operatore (a parte quelli che si potrebbero assoldare all’uopo) interverrà su di esso. E’ davvero molto importante, ho avuto modo di leggere diversi testi autoprodotti, alcuni dei quali purtroppo scritti talmente male che il risultato ha contribuito a mettere davvero in cattiva luce chi li ha scritti.
Chi volesse cimentarsi, può consultare la lista dei maggiori POD, costantemente aggiornata, nel forum del Writer’s Dream.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 luglio 2013 in Blog, Letteratura

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: