RSS

I suoi occhi di ghiaccio [Racconto]

12 Mag

Ho visto una giovane donna. Doveva aver camminato tanto.
Aveva occhi di ghiaccio, erano tristi. Lasciava orme di sangue dietro di sé. Mi ha raccontato delle promesse non mantenute e delle illusioni che si scioglievano nell’animo.
Lei aveva un potere: qualsiasi cosa toccasse, diventava fredda, insensibile al caldo, immune all’amore.

Ho visto una giovane donna, ha aperto le sue braccia facendomi vedere le ferite, mi ha parlato delle occasioni perse e dei sogni di un week-end infranti tra gli scogli del lunedì.
Lei ha aperto le braccia, stringendomi a sé. Non l’ho vista andar via, le sue dita mi hanno accarezzato il cuore mentre la consolavo. Erano fredde.

Ora cammino, col cuore stretto da una morsa di gelo, e non mi posso fermare.
Ora mi sanguinano i piedi, ma devo continuare a camminare.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 maggio 2013 in Blog, Letteratura, Vita

 

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: