RSS

Magre consolazioni ma sempre piccole soddisfazioni

01 Nov

Ebbene sì, rubo qualche riga occupando questo spazio per una piccola vendetta personale.

Un tempo scrissi di aver imparato una frase da mio padre, era “Ladro è chi ruba“. Lo feci per spiegare, a mio modo, che non ritenevo giusto diventare la causa degli altrui malesseri per le mie questioni di principio, facendomi passare per disonesto, quando invece non lo ero. Lottavo e basta per quello che ritenevo giusto. Non sono passati nemmeno quattro mesi e scopro che alcune delle persone che all’epoca mi hanno additato forse hanno compreso la mia lotta. Hanno compreso la mia scelta. E si ritrovano a vedere quella profezia nefasta, che da provetto “Cassandro” avevo a suo tempo vaticinato… avverarsi. Sì, è una magra consolazione, e nel frattempo che farò i miei annunci sui risultati conseguiti… Vivo con cattiveria questa piccola soddisfazione personale.

Non c’è dubbio, non glielo dirò mai, ma mio padre, con le sue perle di saggezza, è un grande.

 

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 1 novembre 2012 in Vita

 

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: